domenica 11 settembre 2011

Mamma i PIRATI!!!!

Ecco una nuova torta, un soggetto del tutto nuovo per me e anche un po’ inusuale. Matteo, per i suoi 5 anni, ha chiesto la torta dei pirati…ma ci dovevano essere assolutamente anche i teschi, tanti tantissimi teschi!!


Così è nata l’idea di questa torta a due piani, realizzata con due pan di spagna aromatizzati alla vaniglia a farciti con crema pasticcera e crema al cioccolato fondente.
Al centro del piano superiore, campeggia un teschio…un po’ pirata, vista la bandana e la benda sull’occhio!




Ho voluto poi richiamare il tema anche nella “O” del nome del piccolo festeggiato: ed ecco quindi un piratino!


Non potevano mancare le bandiere delle navi pirata



E naturalmente i teschi che, intervallati da piratini sorridenti, ho sistemato tutto intorno al primo piano.

Infine, accanto al nome del festeggiato, ecco un “pirata vero” con tanto di uncino e gamba di legno!





La soddisfazionepiù grande?Vedere il sorriso di Matteo aprirsi quando ho consegnato la torta, e sentirlo dire stupito “Che beeeeeeeeeeeella” come solo i bambini sanno fare;-)